Come monetizzare un blog

(giovedì 23 novembre)

Seguendo una delle mie guide, hai imparato come aprire un blog. Questa nuova avventura ti sta dando discrete soddisfazioni e il numero di visitatori del tuo sito sta crescendo sempre di più, adesso però vorresti tramutare in qualcosa di più “concreto” questo successo e cominciare a guadagnare qualche soldo. Non c’è dubbio, è arrivato il momento di fare la conoscenza di Google Adsense.

Google Adsense è il popolarissimo servizio di pubblicità offerto da Google. Grazie ad esso, potrai iniziare a guadagnare inserendo degli annunci pubblicitari automatici sul tuo blog. Non c’è nessun costo di attivazione e sarai pagato per ogni visualizzazione o click fatto sugli annunci dai visitatori del sito. Ecco come monetizzare un blog utilizzando questa soluzione.

Per imparare come monetizzare un blog, collegati al sito Internet di Google Adsense e clicca sul pulsante ISCRIVITI ADESSO collocato in alto a destra per avviare la creazione di un account gratuito sul servizio. A questo punto, se sei già in possesso di un account Google clicca sul pulsante Sì, procedi all’accesso con l’account Google ed effettua il login con i tuoi dati di accesso di Google, altrimenti fai click su No, crea un nuovo account Google e compila il modulo che ti viene proposto per iscriverti a Google.

Adesso inizia la procedura di iscrizione vera e propria a Google Adsense. Segui quindi la procedura guidata che ti viene proposta, digitando nel campo Pubblicherò annunci su l’indirizzo del tuo sito Internet, seleziona dal menu a tendina Lingua dei contenuti la lingua italiana, metti il segno di spunta accanto alla voce Ho letto e accetto di rispettare le norme del programma e sono consapevole che la violazione delle norme potrebbe comportare la disattivazione definitiva degli annunci o dell’account e clicca sul pulsante Continua per passare allo step successivo.

L’ultimo passo che devi compiere in questo frangente è compilare il modulo con i tuoi dati personali (nome, indirizzo, numero di telefono, ecc.) e cliccare sul pulsante Invia la mia domanda per confermare la tua richiesta di iscrizione ad Adsense. Se non ci saranno problemi e il tuo blog non viola nessuno dei termini di utilizzo del servizio, entro un paio di giorni riceverai nella tua casella di posta elettronica il messaggio con il link di conferma per attivare definitivamente il tuo account su Google Adsense.

Una volta effettuato l’accesso, sarai libero di scegliere le forme di pubblicità da inserire nel tuo blog e di personalizzarle in base alle tu esigenze. Fra i tipi di pubblicità disponibili ci sono l’AdSense per i contenuti che permette di inserire annunci pubblicitari con contenuti generati in maniera intelligente in base al contenuto della pagina in cui vengono inseriti, l’Adsense per la ricerca che consente di guadagnare tramite dei box di ricerca personalizzati da inserire nelle pagine del blog (in questo caso, i pagamenti si ricevono solo quando vengono cliccati gli annunci nei risultati delle ricerche) e l’Adsense per i video che permette di inserire dei video pubblicitari anziché degli annunci testuali sul proprio sito.

Per ciascuna delle opzioni scelte, Google ti fornirà un codice che dovrai inserire nelle pagine del tuo blog per visualizzare gli annunci pubblicitari scelti. Se hai deciso di creare un blog con Blogger, la piattaforma gratuita di Google, potrai inserire gli annunci di Adsense semplicemente recandoti nella scheda Guadagnadel pannello di controllo del blog.

I pagamenti vengono effettuati da Google sotto forma di assegno o trasferimento sul conto bancario al raggiungimento della soglia minima di 70 euro di entrate. Le modalità di pagamento puoi sceglierle tu in base alle tue esigenze, ma prima di iniziare a ricevere i proventi delle pubblicità dovrai convalidare il tuo indirizzo indicando nel pannello di Adsense il PIN di verifica che Google ti invierà per posta.

Puoi trovare maggiori informazioni su come monetizzare un blog con Google Adsense, le pubblicità e i metodi di pagamento disponibili sulla pagina di aiuto ufficiale del servizio.

 

(tratto da http://www.aranzulla.it, di Salvatore Aranzulla)

Questa voce è stata pubblicata in Pc's, SEOs, Throught Web. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...